it-ITen-GB

Stelvio|Gavia|Mortirolo


Le Tre Mitiche




Webcam Passo Gavia e informazioni

Apertura: Giugno 2015

Chiusura: Ottobre 2015

Rifugio Bonetta > www.passogavia.it > 

Web Cam Passo del Gavia

Il Passo Gavia (2.651 m), uno dei valichi alpini più alti di tutta Europa, mette in comunicazione le province di Sondrio e Brescia. 

Partendo da Bormio, e passando per Santa Caterina Valfurva, si giunge a Ponte di Legno lungo i pascoli e boschi del Parco Nazionale dello Stelvio, un luogo unico nel suo genere; il Gavia è infatti l’unica zona in Italia dove è possibile trovare elementi specifici della Tundra artica, vale a dire ciò che è rimasto dell’ultima glaciazione.

Il passo è percorribile solo da tarda primavera fino ad autunno inoltrato. Ogni anno appassionati di ciclismo e motociclismo provenienti da tutta Europa scelgono su questa via non solo per le sue caratteristiche morfologiche e naturalistiche ma anche perché il traffico automobilistico è piuttosto scarso.

Si tratta di un tratto molto impegnativo: 1044 metri di dislivello e una pendenza media del 7% (con picchi del 16%). Il percorso è caratterizzato da tornanti panoramici ed è completamente asfaltato, anche se In alcuni punti il manto stradale può essere meno uniforme; è consigliato mantenere sempre alta l’attenzione in quanto, in alcuni punti, la carreggiata si restringe.

Da qualche anno a questa parte, l’apertura del passo Gavia coincide con la tappa del Giro d’Italia e Il passo è stato Cima Coppi per ben 7 volte.

  
Passo del Gavia tra Brescia e Sondrio
Gavia valtellina
Passo Gavia Rifugio Bonetta
Cima Gavia 2621 M






L'altimetria da Bormio al Passo Gavia

Un percorso di 26 km particolarmente impegnativo che si sviluppa tra quota 1225 m e 2621 m.

Altimetrie passo gavia

L'altimetria da Ponte di Legno al Passo Gavia

Un percorso di 17 km molto impegnativo che si sviluppa tra quota 1258 m e 2621 m.

Altimetria Ponte di legno Passo del Gavia